seguici su

Accademia di Belle Arti di Verona

L’Accademia di Pittura fu fondata il 18 dicembre del 1764. Direttore perpetuo dell’Accademia fu Gian Bettino Cignaroli, pittore veronese. Dal 1869 per volontà del Conte Paolo Brenzoni, fu istituita la Libera Scuola Brenzoni di Pittura e Scultura che tuttora ha affiancato l’Accademia Cignaroli che è stata legalmente riconosciuta nel 1984 all’interno del sistema dell’Alta Formazione Artistica (MIUR). In data 5 marzo 2012, con l’Accademia di Belle Arti G. B. Cignaroli, il Comune di Verona e la Provincia di Verona, si è costituita la Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona, iscritta nel registro delle Persone Giuridiche dalla Prefettura di Verona con decreto n. 230 del 17 ottobre 2012.

L’Accademia di Belle Arti di Verona è una delle cinque accademie storiche legalmente riconosciute finanziate dagli Enti Locali, insieme a quelle di Bergamo, Genova, Perugia e Ravenna. Come le altre istituzioni appartenenti al sistema dell’Alta formazione artistica e musicale del Ministero dell’Università e della Ricerca, l’Accademia di Belle Arti di Verona rilascia diplomi di primo livello al termine di un percorso di studi triennale e diplomi di secondo livello al termine del biennio specialistico. L’Accademia di Belle Arti di Verona si presenta come un’istituzione viva, che cerca costantemente di rinnovarsi, ridefinendo le proprie strutture, potenziando i propri programmi ed arricchendo i propri piani didattici. Un “Istituto di alta cultura”, che rivendica le proprie specificità culturali, l’attenzione nei confronti delle “arti belle”, della scenografia, della pittura, della scultura e della decorazione, senza dimenticare che lo stesso concetto di “belle arti”, vale a dire del sistema attraverso il quale le arti storicamente si strutturano, è soggetto a modificazioni profonde, a torsioni ed a suggestioni che occorre sempre tener presenti e, se possibile, incentivare. L’offerta formativa, ampliata oltre il confine delle scuole tradizionali (Decorazione, Pittura, Scenografia e Scultura), comprende un indirizzo in Design, (Progettazione Artistica per l’Impresa) ed uno quinquennale a ciclo unico di 2° livello in restauro abilitante alla professione di “Restauratore di beni culturali”. Quest’ultimo in modo particolare vede l’Accademia di Belle Arti di Verona porsi come una delle prime Accademie italiane (la prima nel Veneto) a rilasciare lo stesso titolo delle Scuole di Alta formazione come l’Istituto centrale di restauro di Roma e l’ Opificio delle pietre dure di Firenze.

 
Via C. Montanari, 5
37122 Verona
Tel. 045-8000082
Fax 045-8005425
www.accademiabelleartiverona.it

 

Visualizzazione ingrandita della mappa
 
 

Il laboratorio all’Accademia di Belle Arti di Verona:

L’Anatomia del Libro
10 maggio 2013

» Vai al dettaglio

 

Una risposta a Accademia di Belle Arti di Verona

  1. Chiara Molinaroli scrive:

    Interessante, piacevole, utile e “spendibile” il laboratorio che si è tenuto oggi a Verona .Le cose che abbiamo imparato possono facilmente essere riprese nelle classi. Complimenti all’insegnante, Silvana Amato, per il suo lavoro e le sue spiegazioni . Perfetta l’organizzazione dello staff che ci ha fatto trovare tutto il necessario per metterci subito al lavoro: un piacevolissimo ed istruttivo pomeriggio, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Newsletter

Novità e iniziative
più vicine a te. dettaglio »

Fedrigoni Fedrigoni s.p.a. all right reserved - Sede legale: Viale Piave 3, 37135 Verona (VR), Italy - P.iva 01664630223 - By Capolinea.it